Dal 4 al 16 luglio Reggio Calabria sarà location del “Laboratorio di Filmmaking FEdS”

Reggio Calabria: dopo il successo della prima edizione, la Fondazione Ente dello Spettacolo ha voluto dare una nuova opportunità di formazione ai giovani registi non solo per mostrare e mettere alla prova il loro talento ma anche per valorizzare il territorio italiano

BANNER FILMEKER“Ciak si gira” sulla riva dello Stretto. Parte domani mattina, alla Pinacoteca comunale di Reggio Calabria, la seconda edizione dell’iniziativa dedicata a giovani aspiranti registi che, dal 4 al 16 Luglio, saranno i protagonisti del laboratorio di Filmmaking con il regista Fabio Mollo. Dopo il successo della prima edizione, la Fondazione Ente dello Spettacolo ha voluto dare una nuova opportunità di formazione ai giovani registi non solo per mostrare e mettere alla prova il loro talento ma anche per valorizzare il territorio italiano. Durante il Laboratorio la cui supervisione come detto, è affidata al regista Mollo, i partecipanti avranno modo di realizzare un cortometraggio che sarà poi presentato alla 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (31 agost0 – 10settembre 2016), nello Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo all’interno dell’Hotel Excelsior a Venezia Lido. Il workshop, patrocinato dai Comuni di Reggio Calabria, Cittanova e dalla Provincia di Reggio Calabria, è organizzato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo con la sua divisione Factory in collaborazione con “Reggio Cinema”, “Comevoi” e il sostegno della Siae. Un valido corpo docenti composto da Claudio Giovannesi (regia), Josella Porto (sceneggiatura), Daria D’Antonio (fotografia) e Filippo Montemurro (montaggio) seguiranno step dopo step il cortometraggio che sarà sviluppato durante le prime fasi del laboratorio e, sicuramente, ambientato tra Reggio Calabria e Cittanova dove si svolgeranno le riprese. Il corto sarà proiettato pubblicamente e gratuitamente sabato 16 luglio a Piazza Italia e qui, i filmmakers mostreranno il proprio lavoro alla città raccontando la loro esperienza. A seguire ci sarà una serata dedicata al cinema, con proiezioni, incontri e tante altre sorprese. Ulteriori informazioni saranno fornite alla stampa, domani mattina alle ore 10,30 all’incontro con il regista Fabio Mollo alla Pinacoteca comunale.