Coast to coast per Aperol Spritz che attraversa lo Stretto di Messina e unisce Calabria e Sicilia

Aperol Spritz: sabato 30 luglio l’anfibio protagonista del tour estivo del brand partirà per la traversata tricolore più famosa della storia per un evento unico, mai realizzato prima

aperol spritz tourAperol Spritz si lancia in una vera e propria sfida tricolore, tentata e sognata da molti con i mezzi più creativi: attraversare lo stretto di Messina, unendo tutta l’Italia in nome dell’aperitivo italiano per eccellenza, l’Aperol Spritz. Sabato 30 luglio l’anfibio tutto arancione partirà da Scilla in Calabria alla volta di Capo Peloro in Sicilia per un’avventura mai realizzata prima con un mezzo come questo. L’anfibio Aperol Spritz è unico nel suo genere: un piccolo capolavoro di meccanica creato per navigare le acque più profonde e al tempo stesso approdare su spiagge da sogno per poi aprirsi, come un vero e proprio bar, e dare il via a un aperitivo on the beach con dj set e tanto divertimento. Il veicolo, un Iveco Daily Terramare personalizzato Aperol Spritz dalla lunghezza di 5,2 m e una larghezza di 2 m, è infatti pensato per viaggiare sia su strada che in acqua! Appuntamento quindi per i calabresi alle 11.30 sulla spiaggia di Scilla per brindare alla partenza dell’anfibio e godersi un aperitivo pre-pranzo. Alle ore 16.00 l’anfibio partirà da qui alla volta di Capo Peloro, dove sbarcherà alle 17.00 e festeggerà portando una ventata di freschezza e colore anche tra i siciliani! Un happening spettacolare in due location mozzafiato: il porto di Scilla, situato al di sotto della rupe dove sorge il Castello dei Ruffo di Scilla, in passato fu un porto rifugio per le imbarcazioni che solcavano lo Stretto e la spiaggia di Scilla, oggi è un punto di ritrovo perfetto per un aperitivo immersi nella natura mediterranea. Dall’altra parte Capo Peloro, detto anche punta del Faro e conosciuto dai messinesi semplicemente come Faro, è la punta estrema nord orientale della Sicilia. Luogo di incontro tra il mar Ionio e il mar Tirreno, la laguna di Capo Peloro è anche sito di importanza internazionale, inserito nel Water Project dell’UNESCO. Una traversata spettacolare che porta l’aperitivo coast to coast …Tenetevi forte dunque, l’aperitivo più amato d’Italia tingerà d’arancio anche lo Stretto!

Per maggiori informazioni www.aperolspritz.it

Aperol Spritz

Aperol Spritz è un rituale popolare, diffuso sia tra i giovani che tra la gente di qualsiasi età. È senza dubbio l’aperitivo più diffuso e comunemente bevuto in Italia: un tradizionale rompighiaccio e un simbolo della vivace atmosfera della città. Legato alla tradizione ma, al tempo stesso, in continua evoluzione, Aperol-Spritz è l’aperitivo perfetto grazie sia all’inconfondibile gusto dolce-amaro, sia alla leggerezza alcolica. Fresco, dissetante e colorato, si è ormai affermato come icona del divertimento e dello stare in compagnia. La ricetta perfetta per gustare un Aperol Spritz? Semplice, come il countdown per l’inizio del divertimento …3,2,1! Basta riempire di ghiaccio un calice grande o un bicchiere balloon e versare 3 parti di Prosecco DOC, 2 parti di Aperol, con un movimento circolare per evitare che si depositi sul fondo, e 1 parte di soda. L’aggiunta di mezza fettina di arancia è il tocco finale per completare il tutto! http://www.facebook.com/Aperol.Spritz.Italia , http://www.aperolspritz.it/ 

Gruppo Campari

Davide Campari-Milano S.p.A., con le sue controllate (‘Gruppo Campari’), è uno dei maggiori player a livello globale nel settore del beverage. E’ presente in oltre 190 paesi del mondo con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell’industria degli spirit di marca. Il portafoglio conta oltre 50 marchi e si estende dal core business degli spirit a wine e soft drink. I marchi riconosciuti a livello internazionale includono Aperol, Appleton Estate, Campari, Cinzano, SKYY e Wild Turkey. Con sede principale in Italia, a Sesto San Giovanni, Campari conta 16 impianti produttivi e 3 aziende vinicole in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 19 paesi. Il Gruppo impiega circa 4.000 persone. Le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana dal 2001. Per maggiori informazioni: http://www.camparigroup.com/it. Bevete responsabilmente.