Chiti a Reggio Calabria per presentare “vicini e lontani”

chiti_vannino_56881“La laicità, pilastro inamovibile della democrazia moderna, non deve temere la dimensione pubblica del pluralismo religioso, ma organizzarla rafforzando l’autonomia tra Stato e religioni e il carattere non totalitario dello Stato: pensare di confinare ancora la fede nel privato dei cuori non soltanto è illusorio ma rischierebbe di indebolire proprio la sfera pubblica democratica”. Lo afferma il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissione Politiche dell’Unione europea, che domani pomeriggio alle 17.30, a Reggio Calabria presso la sala Giuditta Levato del Consiglio Regionale, presenta il suo nuovo libro ‘Vicini e lontani. L’incontro tra laici e cattolici nella parabola del riformismo italiano’. Introduce Demetrio Scopelliti, coordinatore dell’Associazione FutureDem; ne discutono con l’autore don Valerio Chiovaro e il giornalista Pino Toscano; modera Marco Schirripa, coordinatore del Movimento ‘Rinnovamento è crescita’.