Chiese Aperte: giovedì Concerto del Coro Polifonico “San Paolo” a San Pietro al Calopinace

L’evento si colloca nell’ambito del Progetto Chiese aperte, promosso dall’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova e attuato dall’Associazione di volontariato Did.Ar.T. Didattica Arte Territorio, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e del Museo diocesano

San PietroGiovedì 14 luglio h 20,30 nella piazza antistante l’ottocentesca chiesa di San Pietro al Calopinace si terrà il Concerto del Coro Polifonico “San Paolo”, diretto dal maestro Carmen Cantarella. L’evento si colloca nell’ambito del Progetto Chiese aperte, promosso dall’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova e attuato dall’Associazione di volontariato Did.Ar.T. Didattica Arte Territorio, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e del Museo diocesano. Il Coro Polifonico “San Paolo” è espressione della coralità reggina dal 1961, anno in cui viene fondato con la funzione di Cappella Musicale della Basilica Cattedrale, incarico che ricopre ancora oggi curando l’animazione delle liturgie più solenni. I Maestri don Vincenzo Barbieri, Salvatore Ascrizzi e Carmen Cantarella hanno continuato l’attività liturgica e concertistica iniziata dal compianto mons. Salvatore Santoro, rendendo così il Coro importante punto di riferimento della vita sociale, spirituale e artistica della Calabria. I riconoscimenti ottenuti nell’ambito di prestigiosi Concorsi polifonici nazionali, delle Rassegne nazionali ed internazionali più importanti, così come le tournèes all’estero e le incisioni discografiche costituiscono le tappe più rilevanti e significative del Coro, apprezzato dal pubblico e dalla critica per le notevoli qualità tecnico-vocali e le scelte interpretative del suo vasto repertorio. Il maestro Carmen Cantarella, diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria e laureata in Discipline della Musica presso l’Università di Bologna, ha seguito numerosi corsi di perfezionamento pianistico, Direzione corale e Vocalità con prestigiosi Docenti di fama nazionale ed europea. Dopo una lunga esperienza come corista e solista nel Coro San Paolo, nel 1996 ne assume la direzione; dal 2013 dirige anche il Coro Polifonico dell’Università Mediterranea. Premiata più volte per il suo impegno in campo musicale e per le sue capacità direttoriali ed interpretative, da qualche anno si dedica anche alla composizione e all’elaborazione di brani polifonici. Il Concerto presso la chiesa di San Pietrio al Calopinace è il secondo appuntamento del ciclo di eventi estivi La Bellezza narrata a cura dell’Associazione Did.Ar.T. Didattica Arte Territorio in programma fino al mese di settembre.