Caldo e umidità: lo Stretto di Messina si risveglia ovattato nella “Muffura” [GALLERY]

Ecco la “muffura” nello Stretto di Messina: densa foschia tra Reggio e Messina, le foto

Foschia nello stretto (12)E’ una domenica di sole e caldo nello Stretto di Messina: in questo momento abbiamo +32°C con il 50% di umidità relativa, per una temperatura percepita dal corpo umano di +40°C. All’alba, però, stamattina, la temperatura minima è scesa a +22°C, sempre con un elevato tasso di umidità relativa. Ecco perchè in mattinata nello Stretto s’è formata quella che in gergo viene chiamata “muffura”. Il vento è debole o assente, e così nelle acque di Scilla & Cariddi si forma questa densa foschia che a tratti può diventare anche nebbia (ma non è stato il caso odierno).

Nei prossimi giorni le temperature diminuiranno di qualche grado, pur mantenendosi elevate, ma il clima sarà simil-tropicale con molte nubi, foschia, deboli piovaschi soprattutto nei settori tirrenici dello Stretto, e un costante elevatissimo tasso di umidità relativa. Ecco, intanto, la gallery con tutte le foto di stamani: