Bovalino (Rc), l’entartainment & event e l’accademia abc presentano una tre giorni dedicata all’arte

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIn una location alternativa e frizzante si è tenuto l’incontro voluto dall’Entertainement&Event il ramo dell’Associazione ABC di Bovalino diretto da Domenic Scaglione. Tre ore di spettacolo e musica per raccontare, non solo con le parole, quello che è stato, che è e sarà l’Associazione ABC. I lavori si aprono con la presentazione ufficiale delle tre date del saggio di fine anno che si terrà il 13, il 14 e il 15 luglio a Bovalino, “Un momento – ha spiegato il presidente Domenic – estremamente importante soprattutto per i ragazzi che in questi tre giorni dimostreranno tutto ciò che hanno imparato in questo anno. Tre giorni di grandi sorprese in cui si realizzerà il puro connubio fra musica e ballo, in cui sarà l’arte rappresentata magistralmente dai nostri ragazzi ad essere celebrata. Tutto questo per spiegare che l’associazione ABC gira tutta intorno alla musica e quello che vogliamo trasmettere e donare è la voglia di innamorarsi della musica di tutto ciò che è espressione di arte. Approfittando di questo “salotto” – ha proseguito – voglio cogliere l’occasione per ringraziare soprattutto i genitori dei nostri ragazzi, che fidandosi di noi e supportandoci, in tutti quelli che sono stati i momenti difficili che l’associazione ha affrontato, stanno dando la possibilità ai nostri allievi di crescere artisticamente.” Tre giornate di spettacolo per celebrare l’arte, nella prima giornata del 13 luglio dedicata al ballo saranno i ragazzi ad essere protagonisti, a loro saranno riservate una serie di sorprese e gratificazioni. Il 14 luglio sarà la volta del canto, i ragazzi dell’Accademia Musicale ABC, diretti dal Maestro Costantino Scaglione presenteranno un’esibizione live accompagnati strumentalmente dagli insegnanti dell’Accademia che vedrà anche la presenza oltre che di Ludovica Leotta, vincitrice della sezione junior del Videofestival Live anche di importanti figure del mondo musicale come il vocal coach Marco D’Angelo, il produttore Roberto Turatti. Il 15 luglio infine sarà la volta di Videodance, la nuova disciplina che mette insieme, in un connubio perfetto ballo e canto, ma che alla base prevede una specifica competenza tecnica. Nel corso della serata saranno consegnate ai ragazzi le borse di studio e verrà conferito il premio ABC a personalità di spicco del mondo artistico. Data da ricordare è quella del 17 luglio, quando nella magnifica cornice della Villa Romana di Palazzi di Casignana, l’Accademia ABC presenterà alle 19.30 il saggio delle classi strumentali. Una crescita costante, quella dell’Associazione Abc, dimostrata anche dalle tre giornate organizzate da A.S.C (Associazioni Sportive Confederate) , tenutesi a Brancaleone. Tre giorni in cui i gli allievi dell’Entertainment hanno potuto cimentarsi con professionisti di altissimo livello, come Mattia Tuzzolini e Bobo Nocera per Hip hop, Josè Perez in danza classica e moderna. Questo è solo un assaggio di quello che sta facendo e che farà l’Associazione Abc, un passo alla volta, con molta fatica e tanta passione sta creando quella che può definirsi un’alternativa, possibilità per chiunque ami l’arte, che sia ballo o canto, di crescere nella propria passione e cosa ancora più importante farlo nella sua terra. Avere contatti con grandi professionisti di settore senza dover macinare chilometri è questo uno degli obiettivi che l’Entertainment e l’Accademia Musicale Abc si stanno prefiggendo con ottimi risultati. Una realtà giovane, ma che ha una grande voglia di crescere e di migliorarsi per offrire al proprio territorio tutto ciò che manca, “perché – ha ribadito Costantino Scaglione presidente dell’Accademia ABC – solo con la bellezza, la passione e i battiti del cuore è possibile regalare a noi e a questo territorio alternative valide”. In un’anteprima di quella che saranno le tre giornate di saggio l’Entartainment e l’Accademia musicale ABC mette in scena la passione, l’amore e la gelosia, sentimenti che non connotano solo il rapporto a due ma che muovono soprattutto l’amore per la vita e la propria terra.