Arrestato nel reggino 57enne colpevole di associazione di tipo mafioso [NOME e DETTAGLI]

MARVELLI Giuseppe cl.53

MARVELLI Giuseppe cl.53

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Careri hanno tratto in arresto MARVELLI Giuseppe, 57enne del posto, in quanto destinatario di un ordine di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari emesso dal tribunale di Torino – Sezione per le Indagini Preliminari. Il provvedimento restrittivo è scaturito dall’indagine convenzionalmente denominata “Il Crimine”, in cui è stato riconosciuto colpevole del reato di associazione di tipo mafioso, commesso in Careri – frazione di Natile e Torino tra il 2005 ed il 2010.

Il MARVELLI è stato già arrestato nel 2010 nell’ambito della predetta operazione svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, nella provincia di Reggio Calabria ed in altre province italiane, che portò all’arresto di 69 appartenenti a cosche della ‘ndrangheta, indagati a vario titolo per associazione di tipo mafioso, intestazione fittizia di beni, riciclaggio ed impiego di denaro, beni e proprietà di provenienza illecita.

Il MARVELLI è stato tradotto presso la propria abitazione ove è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari.