Abitazione prende fuoco in Sicilia, muore una donna [FOTO]

Abitazione prende fuoco in Sicilia: una donna è morta tragicamente a Gela, in provincia di Caltanissetta

Gela (1)Una donna è morta tragicamente in seguito ad un incendio che ha investito la propria abitazione a Gela, in provincia di Caltanissetta. La vittima è Concetta Legname, di 39 anni; ad ora non sono chiare le origini del rogo.  I vicini di casa dicono di avere visto la donna affacciarsi dalla mansarda e chiedere aiuto mentre tutto attorno bruciava. Nel tentativo di salvare la donna ha rischiato di morire un sovrintendente del commissariato di polizia, Maurizio Pausata. L’uomo, libero da servizio, è salito fino al quarto piano ma ha trovato le fiamme altissime e la donna ancora affacciata dalla mansarda che chiedeva aiuto. “Mi sono messo un lenzuolo bagnato addosso che mi ha dato una vicina di casa ed sono salito su - racconta il poliziotto – un altro vicino mi ha dato anche un estintore. Sono arrivato sino alla porta di quell’appartamento ma le fiamme erano altissime. Era impossibile entrare. Avrei voluto fare qualcosa di piu’ ma non ci sono riuscito. Mi spiace tantissimo. Volevo salvarle la vita ma quelle fiamme erano altissime”.