A Reggio Calabria una raccolta di firme per la presentazione di una petizione popolare per il riconoscimento dei diritti umani degli immigrati

A Reggio Calabria una raccolta di firme per la presentazione, al Parlamento Italiano ed al Parlamento Europeo, di una Petizione popolare per il riconoscimento dei diritti umani degli immigrati

migranti a reggio (17)Il prossimo mercoledì 6 luglio, le Comunità MASCI RC 4Mons. Giovanni Ferro” e MASCI RC5, su invito del Consiglio Nazionale del M.A.S.C.I., proporranno alla città di Reggio Calabria una raccolta di firme per la presentazione, al Parlamento Italiano ed al Parlamento Europeo, di una Petizione popolare per il riconoscimento dei diritti umani degli immigrati. “Per non dover mai rispondere con un “Non lo so” alla domanda “Dov’è tuo fratello”, per essere custodi dei nostri fratelli migranti vittime di guerre, persecuzioni, catastrofi e dittature. L’iniziativa, oltre che costituire occasione preziosa di riflessione e confronto con altre realtà, confessionali e laiche, nonché con singoli cittadini interessati alla problematica particolarmente avvertita nella nostra città, è finalizzata, tra l’altro, ad individuare corridoi umanitari sicuri per consentire il transito ai migranti ed a realizzare percorsi di integrazione. Per passare dall’emozione all’azione, servono gesti concreti, serve anche la tua firma! Vi aspettiamo alla Conferenza Stampa che si terrà mercoledì 6 luglio, alle ore 11,00, presso il Salone della Chiesa del Crocifisso di Reggio Calabria. Abbiamo invitato a partecipare Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, che ha sperimentato prima di altri politiche di accoglienza nel territorio calabrese“, scrivono gli organizzatori.