Un arresto nel reggino per violazione degli obblighi relativi alla sorveglianza speciale [NOME e DETTAGLI]

amelio salvatoreContinuano senza sosta i capillari servizi di controllo del territorio effettui dai Carabinieri nella Locride, con particolare attenzione alle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, che già hanno portato all’arresto di un sorvegliato speciale di Gioiosa Jonica. Anche ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Roccella Jonica hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per violazione degli obblighi imposti, AMELIO Salvatore, 32enne del posto, attualmente sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Lo stesso, nel corso di un servizio di controllo del territorio, è stato controllato, per l’ennesima volta, unitamente a un altro soggetto pregiudicato, violando così gli obblighi imposti con la sottoposizione alla citata misura. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.