Un arresto a Siderno (Rc)

carabinieriI Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Locri hanno tratto in arresto il sidernese L.A. in quanto destinatario di un’ordinanza di applicazione della misura di sicurezza del ricovero in casa di cura, emessa dal GIP del Tribunale di Locri. La citata misura scaturisce dalle risultanze investigative rapportate dall’Arma e pienamente concordate dall’A.G. secondo cui, L.A., affetto da patologia psichica, avrebbe ripetutamente posto in essere condotte minacciose, violente e vessatorie nei confronti della moglie convivente. L’arrestato è stato accompagnato presso la “Comunità Rendacia” di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio (CZ) come disposto dall’A.G.