Trasporti, Dieni (M5S): “la linea Jonica ritorni parte integrante del Paese”

Trenitalia“La speranza è che la costa Jonica possa tornare parte integrante del Paese.” Questo il commento della deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni all’incontro avvenuto stamattina con l’assessore regionale alle infrastrutture Roberto Musmanno, a Catanzaro. “Ciò che ho voluto rappresentare all’assessore – continua la parlamentare – è il disagio dei pendolari del sud della Calabria e dei viaggiatori che intendono raggiungere il Centro-Nord del Paese. Ma è anche la sofferenza del settore turistico di uno dei luoghi più affascinanti d’Italia, che resta precluso ai grandi flussi per la difficoltà nei collegamenti. Noi vogliamo un trasporto ferroviario più efficiente e veloce di quello che abbiamo avuto finora. E’ per questo che con l’assessore abbiamo avuto modo di discutere della possibilità di chiedere alle Ferrovie dello Stato di rafforzare il numero dei treni a lunga percorrenza e dei progetti della regione per migliorare il servizio per i pendolari. Abbiamo convenuto inoltre sull’opportunità di chiedere a Trenitalia che velocizzi la tratta che collega la nostra Regione alla Capitale, arrivando a prendere in considerazione un percorso alternativo che non passi per Napoli.” “Spero che la disponibilità e l’apertura che ho riscontrato nell’assessore Musmanno– termina la parlamentare – trovi un seguito nelle decisioni di Trenitalia e del Ministero delle Infrastrutture. Il nostro auspicio è che il trasporto pubblico sia una risposta alla necessità di mobilità dei calabresi e il motore di sviluppo dell’economia e del turismo.”