Tragedia sfiorata a Stromboli: soccorsa dalla guardia costiera una barca a vela in avaria con 3 persone a bordo

Stromboli: la guardia costiera ha soccorso una barca a vela con a bordo tre passeggeri stranieri

LipariIn data 3 Giugno la Motovedetta Cp322 è stata impegnata fin dalle prime ore del pomeriggio in una operazione di soccorso, svoltasi a 30 miglia al largo dell’isola di Stromboli, a favore di una unità a vela con a bordo tre passeggeri stranieri, rimasti in avaria. Nelle ricerche oltre la dipendente M/v Cp 322 di Lipari è intervenuta la m/v Cp 808 di Vibo Valentia, che per ragioni di autonomia, dopo alcune ore faceva rientro in sede. Il soccorso partiva a seguito della segnalazione di una nave mercantile in transito, che avendo sentito la richiesta di aiuto lanciata dalla barca a vela, metteva in moto la macchina dei soccorsi. Dopo 12 ore in mare, la M/v Cp 322, grazie alla sua lunga autonomia ed alla spiccata versatilità, ha portato in salvo tutti gli occupanti della barca a vela nonché la stessa imbarcazione presso il porto di Stromboli. Le operazioni di soccorso sono state coordinate dalle Direzioni Marittime di Catania e Reggio Calabria, che hanno gestito le delicatissime fasi del soccorso con la Sala Operativa di Circomare Lipari costantemente impegnata.