TaorminaFilmFest, grandi star internazionali sul palco: Susan Sarandon madrina della serata [FOTO]

Continua il successo del TaorminaFilmFest: anche ieri una giornata all’insegna della solidarietà con grandi artisti di fama mondiale, tra tutti l’attrice hollywoodiana premio Oscar, Susan Sarandon

Giorno 2 Taormina Film Fest (11)Il parterre di artisti internazionali continua a crescere al TaorminaFilmFest. Anche ieri, in occasione della seconda giornata del Festival internazionale del Cinema, Taormina ha accolto grandi attori e registi di fama mondiale, una fra tutti, il premio Oscar Susan Sarandon, che nel corso della mattinata ha tenuto una TaoClass al Palacongressi di Taormina e ha raccontato ai presenti gli aneddoti della sua lunga e prestigiosa carriera. Dagli albori degli anni ’70, fino al Premio Oscar, ricevuto nel 1995, come migliore attrice protagonista per il film “Dead Man Walking“. Da sempre impegnata nel sociale, Susan Sarandon nel corso della sua carriera si è battuta per i diritti civili e contro le guerre, per questo, ieri sera sul palco del Teatro Antico di Taormina, il Commissario Straordinario di Messina, Filippo Romano, ha consegnato un premio all’attrice hollywoodiana per il suo grande impegno  sociale e per la determinazione che le ha permesso di ottenere grandi risultati nel campo cinematografico.Giorno 2 Taormina Film Fest (54)

Ma anche ieri sera, all’Arena del Teatro Greco di Taormina, non sono mancate le sorprese e gli sketch comici:  la serata ha avuto inizio con una performance live dell’attrice Violante Placido che ha intonato con la sua chitarra un pezzo rock particolarmente apprezzato dal pubblico. Dopo è stata la volta del sindaco di Messina, Renato Accorinti, che ha ricordato l’importanza dell’iniziativa promossa dal Festival, #HomelessZero con a capo Richard Gere; al termine dell’intervento del sindaco, ha fatto il suo ingresso sul palco una simpaticissima Sabrina Impacciatore che, dopo il suo consueto “finto svenimento” sul palco, come ha ricordato Tiziana Rocca, ha rivolto il suo saluto al sindaco messinese: “Volevo salutare il sindaco di Messina e chiedergli se gentilmente si candida lui a sindaco di Roma, così finalmente saprei chi votare“. Dopo la consegna del Premio, la Impacciatore scesa dal palco si è avvicinata ad Accorinti ed entrambi si sono scambiati un lungo abbraccio, accolto con un fragoroso applauso dalla platea. Grande emozione anche per l’attrice britannica, Rebecca Hall, per la prima volta sul palco del TaorminaFilmFest, che per non rischiare di essere presa dalla commozione ha preferito scrivere il suo discorso: “in questo modo cercherò di riuscire ad esprimere qualcosa di sensato, altrimenti avrei dimenticato anche il mio nome per l’emozione“.Giorno 2 Taormina Film Fest (22)

Durante la serata si è tornato a parlare del tema della solidarietà e dell’importanza che rivolgono grandi artisti nei confronti di temi così importanti, in particolare ieri è salito sul palco David Bellmembro del bord of director dell’APJ Artist for Peace and Justiceorganizzazione no-profit fondata da Paul Haggis nel 2009 per promuovere pace e giustizia sociale nel mondo attraverso l’emancipazione di comunità povere, come quelle della comunità di Haiti.  Infine, sul palco anche Marco Bellocchio al quale è stato consegnato il premio Cariddi; l’attrice italiana Stefania Rocca che ha presentato il suo nuovo film girato in Sicilia; e la coppia di fratelli Dean e Dan Caten, fondatori della casa di moda Dsquared, che hanno ricevuto un riconoscimento per l’eleganza e la fantasia espressa con i loro abiti e per aver vestito grandi star internazionali del calibro di Madonna e Beyonce. Giorno 2 Taormina Film Fest (40)La serata si è conclusa con la proiezione del film “The Meddler” che vede come protagonista il premio Oscar Susan Sarandon