“Suoni DiVini”, fra vino e musica: quarto appuntamento con il Pannonica Jazz Workshop

13502598_1718808368370571_4577656329468465586_oIl Pannonica Jazz Workshop sarà protagonista del quarto appuntamento della rassegna “Suoni DiVini”, organizzata dallaCooperativa Sinfonietta in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommeliers (AIS-Sicilia) e che si svolgerà domenica 26 giugno alle ore 19.00 nella suggestiva cornice della Chiesa Santa Maria Alemanna di Messina. La formazione, coordinata da Filippo Bonaccorso e Luciano Troja, è un laboratorio musicale nato a Messina nel 2004, che ha visto la partecipazione di musicisti provenienti dalla Sicilia e dalla Calabria. Il concerto di domenica sarà un omaggio alla musica di Billy Strayhorn, il grande arrangiatore, compositore e pianista statunitense noto anche per la sua strettissima collaborazione con il compositore e direttore d’orchestra Duke Ellington. Per le sue inconfondibili sonorità, la connotazione formale e la modernità delle composizioni, Strayhorn oggi è celebrato come uno dei grandi compositori americani del ‘900. Il Pannonica Jazz Workshop, con questo tributo, indaga nella vena compositiva dello Strayhorn più indipendente e forse più personale, ispirandosi all’unica vera incisione a suo nomeregistrata nella amata Parigi nel 1961, e pubblicata per la Capitol con il titolo The Peaceful Side Of Billy Strayhorn, dove le sue canzoni, evocano echi dell’impressionismo francese e della musica europea in generale. Saliranno sul palco: Giovanni Randazzo (sax soprano, sax tenore), Antonino Cicero (fagotto), Sergio Silipigni (basso tuba, chitarra),Luciano Troja (pianoforte), Nuccio Perrotta (contrabbasso), Filippo Bonaccorso (batteria). Al termine del concerto si svolgerà la degustazione di vini e l’ultimo, imperdibile appuntamento vedrà coinvolta l’azienda milazzese Cantine Grasso che, da ormai cinque generazioni, tramanda da padre in figlio un obiettivo costante nel tempo: la qualità dei loro prodotti.  Ogni vino è frutto di una ricerca storica delle tradizioni locali alle quali si intrecciano armonicamente le soluzioni tecnologiche più moderne. Al pubblico verrà proposto lo Zibibbo e la pluripremiata Malvasia di Cantine Grasso, che ha ottenuto importanti riconoscimenti al Vinitaly. Le degustazioni saranno accompagnate da una vera eccellenza nella produzione dolciaria messinese, i biscotti del panificio De Salvo. Mercoledì 29 giugno alle ore 21.30 è in programma nella Chiesa Santa Maria Alemanna l’eccezionale concerto dei chitarristi Francesco Buzzurro e Richard Smith, che chiuderà la rassegna Suoni Divini. Prevendita (senza costi aggiuntivi) per tutti gli spettacoli presso i locali di ARB, via Martinez 11 (Messina), dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30-17:30. Sarà anche possibile acquistare il biglietto prima del concerto, all’ingresso della Chiesa Santa Maria Alemanna.

Pannonica-Workshop-K