Successo per il “cammino della bellezza” organizzato da Legambiente del Longano

cammino bellezza (3)Grande successo per il cammino della bellezza organizzato da Legambiente del Longano  che si è svolto il 2 giorni nel piccolo centro collinare. Il palazzo dei cavalieri di Malta, la Cupola Rosata, piccoli borghi caratteristici di Rodì Milici hanno ospitato tantissime persone provenienti da diverse parti della provincia per la festa della bellezza, dei territori della comunità. Come afferma Carmelo Ceraolo presidente dell’associazione del Longano, i piccoli comuni come Rodì Milici sono territori che possono offrire nuove chiavi di risposta alla crisi, a partire dalle  risorse naturali e culturali che fanno il nostro Paese unico al mondo fra cui anche quei sapori caratteristici che si sono gustati nel suggestivo scenario della Cupola. Il futuro prosegue il presidente batte proprio in iniziative come queste iniziative che raccontano la storia, le tradizioni di un paese attraverso le visite guidati dei suoi luoghi più caratteristici. Legambiente del Longano quindi in occasione della festa dei Piccoli comuni promossa a livello nazionale ha ha offerto a Rodì Milici esperienze e itinerari originali, momenti di convivialità indimenticabili che disegnano proprio la bellezzza di un territorio. “C’è un’Italia minore tutta da scoprire a piedi, prosegue Carmelo Ceraolo, ripercorrendo le antiche vie dei pastori, i sentieri circondati da paesaggi mozzafiato e borghi unici, custodi del nostro patrimonio storico-artistico, naturale ed enogastronomico. Per ricordarne il valore culturale e le potenzialità economiche: con i cammini della bellezza Legambiente del Longano ha spesso promosso in varie occasioni e sempre con molto successo un turismo sostenibile e di qualità, fondato sulla mobilità dolce, rispettoso dei paesaggi e delle identità locali. Il 2 giugno si proietta quindi anche più avanti, con iniziative simili, iniziative come queste che valorizzano luoghi come questi, luoghi che rappresentano una straordinaria occasione per difendere la nostra identità, le nostre qualità e proiettarle nel futuro.