Strage Isis negli Usa: la moglie del killer tentò di dissuadere il marito

Strage GayNora Salman, la moglie del killer di Orlando Omar Mateen, tentò di dissuadere il marito dal compiere l’attacco al Pulse club sabato scorso, prima che l’uomo si mettesse in viaggio per Orlando. Lo rivela un responsabile delle indagini sulla strage citato dal Washington Post.