Sicilia: ripristinati alcuni collegamenti ferroviari nelle zone colpite dagli incendi

In Sicilia sono stati ripristinati alcuni collegamenti ferroviari che ieri, a causa degli incendi, erano stati soppressi. Situazione ancora difficile nelle zone colpite dai roghi: a lavoro le squadre di vigili del fuoco

trenoDopo il pericolo incendi di ieri nei comuni Messina e Palermo, stamane sono stati ripristinati i collegamenti ferroviari tra le due città e tra la Palermo – Catania e Palermo – Agrigento. Sono ancora in corso lavori di ripristino nella tratta Termini Imerese – Sant’Agata di Militello e l’azienda Rfi non ha dato alcuna previsione sulla possibile riattivazione. In sostituzione verrà attivato un servizio bus di collegamento tra le due città della provincia messinese.

Intanto, nei comuni di Palermo, Messina, Agrigento, Ragusa e Trapani la situazione sta lentamente tornando a regime: sono in azione squadre di vigili del fuoco che sin dal primo pomeriggio di ieri hanno cercato di spegnere i roghi, nonostante il forte vento di scirocco.

Gli incendi hanno provocato diversi disagi alla popolazione: si contano circa un centinaio di sfollati, altrettante sono le persone finite in ospedale per ustioni e malori.