Sicilia, giro di vite sui Comuni senza previsionale: la Regione ne commissaria 200

Nella lista ci sarebbe anche Messina, impegnata in una perenne lotta contro il tempo per presentare i conti in regola

palazzo zancaDuecento Comuni commissariati per non aver approvato il bilancio di previsione del 2016: Palermo ha deciso il giro di vite per gli enti locali dell’isola che non hanno rispettato i limiti temporali imposti, con l’assessore Lantieri che ha già firmato i decreti di nomina dei commissari ad acta. Fra le realtà interessate ci sarebbe anche Palazzo Zanca, sebbene finora – dagli uffici dell’Amministrazione – non sia filtrata alcuna nota a commento degli eventi.