Sarà la Calabria ad ospitare la Conferenza Nazionale dei Geoparchi Italiani

L’Italia con 10 Geoparchi è tra i primi al mondo. La Cina è prima con 29. Nel mondo i Geoparchi sono 120 di cui 69 in Europa

POLLINO-Grotta-del_romito-Papasidero-CS-Pizzuti--640x480Sarà la Calabria ad ospitare la Conferenza Nazionale dei Geoparchi italiani dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. I Geoparchi rappresentano una grande ricchezza per il Paese. L’Italia con 10 Geoparchi è tra i primi al mondo. La Cina è prima con 29. Nel mondo i Geoparchi sono 120 di cui 69 in Europa. Dal 3 al 7 luglio delegati provenienti dagli Unesco Geoparchi Mondiali di tutto il territorio nazionale, aderenti alla Rete Europea e Globale dei Geoparchi (EGN/GGN) – si ritroveranno nel Parco Nazionale del Pollino per la conferenza nazionale. L’Italia sta riscoprendo sempre più anche il geoturismo e la salvaguardia geologica del territorio. La conferenza offrirà la grande opportunità ai media italiani e stranieri di conoscere bene i Geoparchi italian. Ed in particolare il Pollino appena riconosciuto UNESCO e sede della stessa conferenza.

Il Pollino per promuovere e conquistare la candidatura alla rete internazionale dei Geoparchi ha individuato, cartografato e caratterizzato 69 Geositi ricadenti all’interno del territorio protetto. I geositi individuati – ha dichiarato Domenico Pappaterra Presidente del Geoparco UNESCO del Pollino – sono stati organizzati in sistemi territoriali omogenei, dal punto di vista geologico e geografico, e correlati con le altre peculiarità paesaggistico-ambientali e storico culturale presenti sul territorio. Una preziosa ed unica banca dati sulla geodiversità presente nel Parco Nazionale del Pollino e della sua interrelazione con le altre peculiarità paesaggistico – ambientale dell’area. Un grande lavoro del quale oggi si raccolgono già i primi frutti. Ospitare il Workshop italiano dei Geoparchi sarà una grande occasione per mostrare e raccontare ad un pubblico di specialisti del settore e di stampa specializzata sia il territorio montano con le sue peculiarità geologiche e ambientali ma anche la sua peculiare antropizzazione rispettosa della ricchezza ambientale, che ha investito le sue risorse sul turismo responsabil e sull’agroalimentare di qualità. Il Pollino è entrato a far parte nella rete Europea dei Geoparchi (EGN) nel settembre dello scorso anno ricevendo il riconoscimento in occasione della convention tenuta a Rokua in Finlandia e successivamente ha anche ottenuto il riconoscimento all’interno della rete Globale dei Geoparchi (GGN). La EGN/GGN, è attualmente un progetto prioritario dell’Unesco “Programma Internazionale Geoscienze e Geoparchi”. Saranno in Calabria le delegazioni, i Presidenti di tutti i Geoparchi italiani riconosciuti dall’Unesco, patrimonio dell’Umanità, i massimi vertici internazionali dei Geoparchi ed il Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi.

I GEOPARCHI IN ITALIA SONO 10

MADONIE GEOPARK
ROCCA DI CERERE GEOPARK
BEIGUA GEOPARK
GEOLOGICAL MINING PARK OF SARDINIA
ADAMELLO – BRENTA GEOPARK
CILENTO and VALLO DI DIANO GEOPARK
TUSCAN MINING GEOPARK
APUAN ALPS GEOPARK
SESIA – VAL GRANDE GEOPARK
POLLINO GEOPARK