Roccella (Rc), domani il Corteo Storico Carafa

Fabrizio CarafaIl centro storico di Roccella Jonica farà da cornice domenica 5 giugno, a partire dalle ore 19, al Corteo Storico Carafa, manifestazione che da cinque anni celebra alcune delle pagine più significative della storia feudale della cittadina con rievocazioni in costume d’epoca e animazioni varie. L’evento è promosso dal Comune di Roccella Ionica su impulso dall’Assessorato alla Cultura, guidato dall’avvocato Bruna Falcone, e si avvale del supporto organizzativo di un comitato tecnico e di un comitato scientifico composto da studiosi ed esperti di Storia. La V edizione del corteo sarà dedicata alla figura plurititolata di Fabrizio Carafa vissuto tra il 1574 ed il 1629, Primo Principe della Roccella dal 1594 e Principe del Sacro Romano Impero, Terzo Marchese di Castelvetere, Conte Palatino, Cavaliere dell’Ordine del Toson d’Oro, nonché fondatore e patrono del Priorato Gerosolimitano della Roccella. Oltre alla tradizionale sfilata di figuranti in costume d’epoca, la manifestazione prevede quest’anno la valorizzazione dei siti di interesse storico – architettonico roccellesi legati alla figura del Principe Fabrizio, attraverso la rappresentazione di cosiddetti “Quattro quadri”. Il Corteo, infatti, partirà  dalla chiesa di San Giuseppe  dove si ricorderà la fondazione della chiesa della Santissima Concezione; attraverserà via Vittorio Emanuele con sosta a Villa Carafa,  dove si farà memoria della fondazione del Priorato Gerosolimitano della Roccella; proseguirà verso piazza San Vittorio dove si assisterà alla rievocazione della fondazione del Monastero dei Padri Minimi e si concluderà al Borgo con la consegna al Principe del “Collare dell’Ordine del Toson d’Oro” e il ricordo della fondazione della “Terra della Fabrizia”. Saranno presenti alla manifestazione anche rappresentanze provenienti dai Comuni di Mazzarino e Fabrizia (ex feudi dei Carafa) e i componenti della “Compagnia rinascimentale della Stella” di Messina. Il servizio d’ordine sarà gestito dalla Polizia Municipale di Roccella Jonica sotto la guida del Comandante Alfredo Fragomeli che, considerata l’importanza dell’iniziativa, con la presenza di oltre 300 figuranti, ha provveduto ad emanare apposita ordinanza per regolare la circolazione nelle vie interessate dal corteo. Al fine di garantire il tranquillo e sicuro svolgimento dell’evento, inoltre, il servizio d’ordine si avvarrà dell’ausilio dei volontari della Società nazionale di salvamento “Locride Mare” sotto la guida del presidente Giuseppe Pelle e della coordinatrice delegata Protezione civile Emiliana Flamingo.

Locandina Corteo Storico