Rissa a Rosarno, Fontana (Fi): “sull’emergenza migranti regna un caos assoluto”

Oliverio in visita baraccopoli di san Ferdinando (22)Quello che è accaduto nel campo, nei pressi di Rosarno, è indegno di un paese civile. Non sappiamo ancora se il cittadino maliano sia rimasto ucciso per un proiettile partito casualmente, o a seguito di un atto di più che legittima difesa da parte dell’appuntato dei carabinieri aggredito, al quale va la nostra piena solidarietà“. Lo afferma in una nota Gregorio Fontana, deputato di Forza Italia e membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza, di identificazione ed espulsione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti e sulle risorse pubbliche impegnate. “Ma c’è da chiedersi che cosa ci facevano gli immigrati in quella baraccopoli e a che titolo erano in Italia. Ormai, sul fronte dell’emergenza migratoria regna il caos assoluto, con effetti, come si vede, tragici e devastanti. Il governo Renzi non sembra avere la minima percezione della drammaticità della situazione“.