Reggio Calabria, si è svolto un convegno dal titolo “Nuove Famiglie (e) Minori-Legge Cirinnà primi approfondimenti”

CirinnàIl 13 giugno si è svolto presso il palazzo della Provincia di Reggio Calabria il convegno  Nuove Famiglie (e) Minori “Legge Cirinnà Primi approfondimenti”. La legge  Cirinnà, approvata dal Parlamento l’11 maggio 2016 ed entrata in vigore il 7 giugno 2016 ha riconosciuto diritti e doveri alle coppie gay, con le unioni civili, e alle coppie di fatto, con le convivenze. In questa occasione, l’artista  Daniele Chiovaro è stato insignito del premio “Reggio Città del Mediterraneo” dall’associazione Kiwanis. Il giovane artista attraverso la pittura esprime  la gioia di vivere  con colori incisivi e intensi e con una straordinaria tecnica di lavoro gestita e controllata con l’ausilio della sola bocca in quanto è obbligato all’uso della carrozzella dall’età di 10 anni perché affetto dalla distrofia muscolare di Duchenne. Chiovaro si è impegnato, inoltre, a realizzare il dipinto per il  premio Young Calabria Project. L’associazione culturale Quality Life Management ne ha supportato l’attività, come afferma il responsabile delle risorse umane Massimo Ficara: “Il premio è stato ideato dalla Prof. Mantovani, nell’ambito del laboratorio universitario CAT lab “Mediterranea” (Laboratorio delle risorse culturali, ambientali e turistiche) con la nostra associazione  Quality Life Management a supporto – spiega Ficara -  Il premio Young intende conferire un giusto riconoscimento agli studenti che si sono distinti per le tesi sperimentali, relative alle  eccellenze calabresi :beni culturali, ambientali, turistici, della moda, del cinema,  dell’enogastronomia per un turismo esperienziale”. La pregevole iniziativa di valorizzazione della Calabria e degli studenti del Corso di Laurea in Scienze Economiche della “Mediterranea”, è stata molto apprezzata dall’assessore alla cultura e alla legalità Dott. Lamberti Castronuovo per la particolare valenza sia culturale che imprenditoriale, nonché con profili importanti di legalità; infatti il premio darà la  possibilità agli studenti di poter diventare indipendenti economicamente, senza dover sottostare a compromessi non sempre legali, attraverso il coinvolgimento degli stessi a start-up universitarie. Il convegno è stato organizzato dal Avv. Ivan Marrapodi che ha coinvolto il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, la Provincia di Reggio Calabria, l’associazione Tutela dei Diritti – Centro studi e ricerche sul Diritto della Famiglia e dei Minori e l’associazione Kiwanis, CAT Lab e Quality Life Management. Tra i relatori dell’importante convegno si evidenziano il Presidente dell’ordine degli Avvocati Alberto Panuccio, il Prof. Vincenzo Mastronardi psichiatra dell università di Roma “La Sapienza” , il  Procuratore di Locri e critico letterario Salvatore Cosentino, Prof. Pasquale Romeo psichiatra forense , Avv. Giuliana Barberi, Avv Vittorio Balzani di Roma .