Reggio Calabria, si è svolta al Santuario di Sant’Antonio la tradizionale benedizione delle vetture d’epoca [FOTO]

Fiat 500 (1)Si è svolta al Santuario di Sant’Antonio la tradizionale benedizione delle vetture d’epoca. Numerosa la partecipazione di appassionati sia a bordo delle utilitarie che sulle vespe a due ruote che si sono aggregate per l’occasione. La benedizione è stata celebrata all’interno del cortile del Santuario. Successivamente una cinquantina di auto d’epoca appartenenti al “Club Fiat 500” di Reggio Calabria, presieduto da Angelo Amaddeo, assieme ai vespisti, hanno sfilato per le vie della città. La giornata è stata completata con l’arrivo del primo Giro di Calabria in Fiat 500 che si è svolto sulle strade calabresi. E’ stato Francesco Laganà ad accogliere la carovana, guidata dal fiduciario Agostino Strangis del Club Italia di Lamezia Terme, per congiungerla con gli appassionati iscritti al “Club Fiat 500”. Il mitico “cinquecentista” reggino ha coinvolto i colleghi calabresi offrendo loro lo spumante per brindare all’ottima riuscita della manifestazione, nel corso di una serata svoltasi presso gli Ostelli di San Cristoforo.