Reggio Calabria, si è riunita in data la Commissione Consiliare “Controllo e Garanzia”

palazzo san giorgioSi è riunita in data 21/06/16  la Commissione Consiliare del Comune di Reggio Calabria “Controllo e Garanzia”, presieduta dal Cons. Comunale di Forza Italia Antonio Pizzimenti, per audire il Geom. Francesco Mangiola e l’Arch. Paolo Sottilotta in merito ai due punti all’ordine del giorno inerenti l’uno la Convenzione per la concessione in uso e la gestione poliennale di diversi impianti sportivi e l’altro la Palestra comunale di Ravagnese. A seguito della illustrazione dei contenuti della convenzione sottoscritta dai rappresentanti delle associazioni e delle società sportive aggiudicatarie sono chiaramente emerse le inadempienze rispetto a molti punti previsti nella predetta convenzione come, peraltro già evidenziato dalle diverse diffide che il settore sport ha inviato a tutte le società, e nello specifico: Rilascio agibilità della struttura entro sei mesi dalla stipula della concessione (dicembre 2014); Documentazione relativa alla programmazione della manutenzione ordinaria e straordinaria da approvare da parte dell’amministrazione comunale; Relazione a consuntivo annuale relativa alla manutenzione effettuata nell’anno precedente. “La convenzione parla chiaro, se non viene rispettato il contratto, il comune può revocare la concessione” afferma in una nota il Presidente Antonio Pizzimenti, ribadendo “come alcune di queste strutture risultano essere in un totale stato di abbandono e incuria precludendone l’utilizzo. E’ chiaro, pertanto, come la strategia messa in campo dalla gestione commissariale sia risultata fallimentare, oltre all’immobilismo dell’assessore Zimbalatti che dal suo insediamento, nulla ha fatto per vigilare e garantire il rispetto della convenzione da parte delle società sportive interessate”. “Con l’arrivo del neo dirigente Arch. Marcello Cammera in capo al settore, la musica è cambiata, e dopo aver visionato tutti i documenti ha inviato le lettere di diffida a tutte le società inadempienti, che entro 30 giorni dovranno fornire la documentazione richiesta, pena la risoluzione della concessione” incalza il Presidente forzista Pizzimenti Antonio. Durante il corso della seduta della Commissione “Controllo e Garanzia” il Consigliere Comunale di Forza Italia Antonino Maiolino ha posto l’attenzione sulla Palestra di Ravagnese ritenendola una delle più importanti strutture sportive e strategiche realizzate nella zona sud della città, affermando: “E’ inaccettabile che strutture come queste si trovino in uno stato di completo abbandono. Necessita un immediato atto d’impulso per dar via ai lavori di completamento.” In conclusione, il Presidente Pizzimenti ed i componenti della Commissione hanno accolto favorevolmente la proposta del Settore guidato dall’Arch. Cammera in merito all’interessamento da parte della Federazione Nazionale di Pallavolo nei confronti della palestra di Ravagnese, considerato soprattutto che tale collaborazione garantirebbe il completamento dell’opera.