Reggio Calabria, si è concluso il Torneo di Calcio A5 organizzato dall’associazione AMIcizia 2011

AMIciziaLa fine della scuola è sempre una festa per i bambini…ma se la festa coinvolge anche le famiglie e gli insegnanti, allora diventa occasione di gioia e condivisione!!! Ieri, 8 giugno, si è concluso il Torneo di Calcio a 5 organizzato dall’associazione AMIcizia..2011 (Amici di Maria Immacolata), che ha visto come protagonisti i papà, in qualità di giocatori, ed i  bambini, come tifosi e sostenitori, che frequentano la Scuola Primaria e la Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Paritario “Figlie di Maria Immacolata” di Reggio Calabria. Una manifestazione che ha coinvolto circa 80 famiglie e che si è sviluppata, secondo un regolare calendario di qualificazioni, in più incontri pomeridiani, durante tutto l’anno scolastico 2015/2016. Le varie gare sono state disputate nella palestra dell’Istituto “Boccioni”, location adatta ad accogliere i piccoli tifosi e gli accompagnatori delle squadre. ”L’obiettivo primario di questo torneo” spiega il Presidente dell’AMI ed organizzatore Dott. Giuseppe Bella “è stato quello di creare un’occasione di incontro e conoscenza fra le famiglie che fanno parte della nostra comunità scolastica, all’insegna del divertimento e dei valori che lo sport, da sempre, riesce a trasmettere in modo pratico e genuino!”. L’associazione ha fra le sue finalità quella di affiancare l’Istituto “Figlie di Maria Immacolata” proponendo attività ed eventi che stimolino i ragazzi nel loro percorso di crescita. ”L’idea di coinvolgere le famiglie e gli insegnanti in un grande gioco sportivo” aggiunge Suor Maria Carmen Ferrucci, Direttrice dell’Istituto “ha da subito entusiasmato tutti, me compresa. I bambini oggi hanno sempre più necessità di momenti di aggregazione extrascolastici da vivere al fianco dei genitori e di altri bambini, e creare una rete di rapporti solidali fra le famiglie in un clima di convivialità e serenità delle relazioni che sin da piccoli i nostri bambini apprendono“. Dunque, ieri sera la gara conclusiva che ha visto fronteggiarsi gli schieramenti della Classe I verso la Classe II, in un clima emozionante, e alla presenza di un pubblico caloroso e chiassoso, capeggiato da numerosi bambini appartenenti a tutte le classi ed alla Sezione Materna. Una partita disputata con lealtà e spirito sportivo da entrambe le squadre, grazie anche al valido supporto arbitrale del Sig Melidona Pietro arbitro CSI del Comitato di Reggio Calabria. Un vero e proprio incontro fra amici, compagni e genitori che condividono le stesse speranze e gli stessi desideri per i propri figli. Arriva, infine, il fischio dell’arbitro, che decreta la Classe II quale vincitrice del Torneo AMI 2015/2016, ma che non lascia nessuno deluso al di fuori del campo…”Perchè il vero valore di questa esperienza sportiva e di questo  progetto comunitario” ribadisce a fine gara il Prof. Giuseppe D’Agostino, insegnante di Educazione Motoria dell’Istituto, nonchè papà di Vincenzo, e dunque giocatore “si può leggere sui volti dei nostri bambini ed è la gioia di poter esser qui a giocare insieme!”. Giunge, quindi, a conclusione un altro anno scolastico arricchito di questo nuovo progetto sportivo, con grande soddisfazione delle famiglie e degli insegnanti che hanno partecipato con dedizione ed entusiasmo ai numerosi appuntamenti extrascolastici perseguendo il bene e la felicità dei propri alunni.  Così la festa finale è tutta loro: al fischio dell’arbitro i bambini invadono il campo in una corsa allegra e spensierata…sorrisi, abbracci e gioia piena che contagiano grandi e piccini!!!