Reggio Calabria, Oliverio ha chiesto a Benedetto di rimanere alla guida dell’Azienda Ospedaliera

LaPresse/ Adriana Sapone

LaPresse/ Adriana Sapone

Il Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio ha incontrato questa mattina il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria Frank Benedetto. Nel riconoscere la sensibilità di Benedetto nell’aver messo a disposizione il suo mandato, il Presidente della Regione gli ha chiesto di continuare il lavoro di rilancio della sanità reggina. “Benedetto, professionista e manager affermato –ha detto Oliverio- è stato chiamato a dare un contributo in una situazione particolarmente complicata e difficile. In questi mesi di direzione dell’Azienda Ospedaliera ha dimostrato ampiamente le sue capacità e la sua manageralità. Ora ci sono tutte le condizioni per un rilancio strategico dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria, a partire dall’attivazione di Cardiochirurgia al poetenziamento complessivo degli “Ospedali Riuniti” e, non ultimo, al completamento del nuovo ospedale di Reggio Calabria”. “C’è da sottolineare con particolare soddisfazione, infine –ha concluso Oliverio- che l’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria ha chiuso il bilancio 2015 con un attivo di 650 mila euro, risorse che saranno destinate alla Chirurgia robotica”. In questo quadro di feconda collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria e la Regione, il Presidente Oliverio ha chiesto a Frank Benedetto di proseguire la sua esperienza, riconfermandogli piena ed assoluta fiducia.