Reggio Calabria: numerosi controlli nel centro città [DETTAGLI]

poliziaIeri, nell’ambito del piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, la Polizia di Stato ha eseguito il suo 85° blitz e, con l’impiego di numerose pattuglie, ha continuato la pervasiva  attività di controllo straordinario del territorio effettuando numerosi posti di controllo presso le principali arterie stradali della zona centro e le due centralissime piazze Garibaldi e S.Agostino, identificando le persone che, assiduamente, vi stazionano. A seguito di un’attenta analisi strategica del territorio, oltre al controllo dei mezzi in transito, sono stati effettuati numerosi controlli presso attività commerciali, procedendo all’identificazione dei relativi titolari ed avventori.

Ancora una volta le donne e gli uomini delle Volanti, in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, sono stati affiancati dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno, con l’ausilio delle squadre cinofile ed il consueto supporto tecnico di personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica.

Questo il consuntivo dell’attività operativa: sono state sottoposte a controllo 115 persone e 65 veicoli, sono stati effettuati 10 posti di controllo, elevata 1 contravvenzione per infrazioni al Codice della Strada ed è stata svolta 1 perquisizione, anche alla ricerca di armi.

Il dispositivo di sicurezza, dispiegato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria Raffaele Grassi, proseguirà anche nei prossimi giorni in altre località ritenute ad alta densità mafiosa.