Reggio Calabria, l’IC “Carducci-Da Feltre” di scena all’Odeon con “Pinocchio…una fiaba in retromarcia”

foto musical“Pinocchio…una fiaba in retromarcia” è stato il titolo del musical messo in scena al cineteatro Odeon dagli alunni di scuola Primaria e scuola Secondaria di I grado e docenti dell’Istituto Comprensivo “Carducci –V. da Feltre” di Reggio Calabria. Una serata fortemente voluta dal Dirigente Scolastico della scuola, prof.ssa Rina Pasqualina Manganaro e apprezzata particolarmente dal numeroso pubblico presente. Allo spettacolo hanno presenziato anche le autorità cittadine. L’opera è stata una rivisitazione della storica fiaba realizzata dalla prof.ssa Rosanna Ielo, con l’accompagnamento del coro diretto e la partecipazione dei docenti Italia D’Alfonso, Fulvio Puccinelli, Nuccia Rizzi, Giuseppe Spanò e Teodora Vitale, e ha premiato l’impegno e la voglia di mettersi in gioco dei ragazzi sul palcoscenico e di chi, dietro le scene, ha lavorato instancabilmente per la realizzazione del musical. Nel corso della serata, assieme al corpo di ballo della Virtus di Reggio Calabria, si sono esibiti alunni che si sono trasformati in musicisti, attori e ballerini. “Pochi professionisti, ma molti appassionati: appassionati di scuola” ha dichiarato la prof.ssa Manganaro. “Una scuola – ha proseguito il Dirigente scolastico del ‘Carducci – V. da feltre ” – che mostra il modello di apprendimento che si costruisce fuori e dentro le aule scolastiche, sui banchi tradizionali e tra gli spazi di un teatro. Curiosa e al tempo stesso interessante la scelta di Pinocchio, immagine fiabesca protagonista della serata.  Proprio Pinocchio, simbolo letterario della voglia di ‘non far nulla a scuola’, viene paradossalmente usato per rappresentare la realizzazione concreta del poter fare scuola in ogni dove e con ogni mezzo. Se lo avesse saputo, magari  Pinocchio l’avrebbe amata la scuola!”.