Reggio Calabria, lettera di un pendolare: “i nuovo orari di Trenitalia creano disagi”

trenitaliaDi seguito la lettera di un pendolare, Amadeo Attilio, sulle difficoltà dei pendolari nella tratta Rosarno-Reggio Calabria:

Sono un lavoratore reggino pendolare che utilizza il servizio ferroviario della tratta regionale Rosarno/Reggio Calabria, vorrei segnalare che nel nuovo orario FS in vigore dal 13 giugno p.v. la fascia pomeridiana dalle ore 16:13 alle ore 18:35 (stazione di partenza Rosarno) rimane senza copertura del servizio sia metropolitano che regionale, comportando enormi difficoltà ai pendolari della provincia reggina, lavoratori presso uffici pubblici e privati, di norma l’orario di lavoro è dalle 08.30/09:00 alle 17:00/17:30. Spero che anche la Vs redazione si unisca alla protesta del sottoscritto e di molti altri colleghi/e pendolari per sensibilizzare la Direzione Calabria delle FS al fine di programmare una corsa tra le 17.30 e le 18:00, vista l’elevata utenza di questa fascia oraria, ed evitare lunghe ed estenuanti attese nelle stazioni dopo una giornata lavorativa.