Reggio Calabria, l’Anaao-Assomed incontra il nuovo Commissario Asp

asp reggio“L’ANAAO ASSOMED – scrive in una nota il segretario Giuseppe Serranò- in riferimento all’incontro con il nuovo Commissario della nostra ASP ,Dott. Brancati ,nel cogliere la positività dell’avere nuovamente un interlocutore istituzionale,non può non esprimere le inevitabili perplessità dei DIRIGENTI MEDICI che rappresenta,a fronte della mancanza di una qualsiasi risposta certa alle innumerevoli problematiche esistenti sul tappeto. Nondimeno è intenzione di questa OOSS attendere che l’impegno assunto dal neo-commissario di fornire formale comunicazione nei primi giorni di luglio sulla tempistica che l’amministrazione intende seguire per adempiere all’ attuazione degli accordi siglati a marzo 2016 con la Dirigenza di questa martoriata ASP. E’ di tutta evidenza – prosegue- che ciò rappresenta una piccola ,se pur importante ,parte delle problematiche che le OO.SS. intendono avviare a soluzione; Necessità di riorganizzazione dell’apparato amministrativo in atto inesistente Varo di un Atto Aziendale che sia adeguato ai bisogni di salute della nostra popolazione e che veda la compartecipazione delle parti sociali e dei tecnici che dovranno attuarlo. Immediato avvio dei tavoli istituzionali previsti per la Contrattazione Decentrata Ristabilimento delle regole e della legalità che per troppo tempo non hanno avuto asilo nella nostra A S P E’ per questo che la Dirigenza Sanitaria che questa O S rappresenta attende che gli impegni assunti dal neo Commissario inizino a tramutarsi in atti formali concreti. Se tutto ciò avverrà l’amministrazione potrà contare sulla leale e disinteressata collaborazione della nostra Associazione. In caso contrario sarà promotrice di tutte le forme di lotta concesse e previste per legge per la tutela dei propri iscritti e dei cittadini utenti di questa Asp”, conclude