Reggio Calabria, il prefetto: “smantellare la tendopoli di Rosarno”

Tendopoli 2“Smantellamento della tendopoli di Rosarno; definizione delle politiche di integrazione e di accoglienza abitativa degli immigrati nella Piana di Gioia Tauro e tutela dei diritti dei lavoratori immigrati“, è chiaro e coinciso il prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino.In tutto questo tempo – ha detto il prefetto - lo Stato e gli enti locali, insieme a organismi e associazioni di volontariato, non hanno mai smesso di intervenire sulla grave situazione. Voglio ricordare, a tal fine, la forte iniziativa intervenuta con l’accordo interministeriale firmato lo scorso 27 maggio dai ministri dell’Interno, dell’Agricoltura e del Lavoro con le organizzazioni sindacali e le associazioni di volontariato e umanitarie, uno strumento fondamentale per implementare politiche positive e attive materia di lavoro e di diritti degli immigrati”. “Purtroppo quanto e’ avvenuto a San Ferdinando – ha concluso il Prefetto di Reggio Calabria- spinge ulteriormente ad affrontare le emergenze e le criticita’ senza alcun indugio”.