Reggio Calabria, il comitato civico spontaneo chiede la gestione del Parco San Giovannello

Parco San Giovannello“Apprendiamo la volontà da parte dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria di mettere a bando la gestione del Parco San Giovannello che versa ormai da troppo tempo, in uno stato di degrado. Certi della potenzialità sociale e ambientale che il Parco avrà all’interno del contesto cittadino auspichiamo – afferma il Comitato – che gli amministratori provvedano celermente a definire tutti gli aspetti tecnici che servono per definire il bando di gestione e fare in modo che già dalla fine dell’Estate i cittadini tutti possano fruire di questo bene”, scrivono in una una Comitato Civico per la tutela del Parco San Giovannello. “Fino ad all’ora noi del Comitato Civico per la tutela del Parco San Giovannello – proseguono- che ricordiamo si è costituito ancor prima che il rione minimo fosse demolito, siamo disposti, come più volte evidenziato, a prenderci l’onere di riqualificare quest’area nonché di salvaguardare le piante messe a dimora che, con l’avviarsi della stagione estiva, sono già in procinto di essiccare a causa dell’assenza di gestione. Un danno questo che vorremmo si evitasse, garantendo nelle more dell’ assegnazione definitiva, l’indispensabile cura sopratutto del verde che al momento versa in uno stato di totale abbandono. Si parla più volte di partecipazione civica da parte dei cittadini e proprio per questo siamo fiduciosi, che, da parte dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, vi sia una risposta celere e positiva su questa nostra ennesima iniziativa, che consentirebbe di evitare lo spreco di denaro pubblico e sopratutto consentirebbe il coinvolgimento dei cittadini.  Se il progetto  “adotta il verde” non è stata solo una iniziativa mediatica, è questa forse, l’occasione per dimostrarlo”, conclude.