Reggio Calabria: il 25 giugno partita tra la Reggina ’88 e la Reggina ’99 ed addio al calcio giocato per Belardi e Cirillo

Reggina ’88 contro Reggina ’99 ed addio al calcio giocato per Belardi e Cirillo il 25 giugno al Granillo: venerdì 3 giugno, ore 16, conferenza stampa di presentazione a palazzo San Giorgio

Bruno Cirillo (12)Venerdì 3 giugno, alle ore 16 a Reggio Calabria, nel Salone dei lampadari di Palazzo San Giorgio, si terrà la conferenza stampa di presentazione della gara tra la Reggina che conquistò la serie B nell’88 e quella che ci regalò la A nel ’99, partita che si svolgerà sabato 25 giugno alle ore 21 allo stadio “Oreste Granillo”. L’iniziativa, patrocinata dall’Amministrazione comunale di Reggio Calabria e dal CONI Calabria, è stata organizzata dalle associazioni “Leggende Amaranto” e “ChistiSimu” in collaborazione con l’Associazione “Giornalisti Reggini” e la trasmissione radiofonica “Tutti figli di Pianca”.  Allo stadio si troveranno di fronte i giocatori della “Banda Scala” e quelli, tecnici compresi, che il 13 giugno 1999 realizzarono il sogno amaranto della conquista della serie A. Ed inoltre, sempre al “Granillo”  in occasione della gara, due grandi ex amaranto, Bruno Cirillo ed Emanuele Belardi, daranno ufficialmente l’addio al calcio giocato. La beneficenza sarà al centro dell’iniziativa anche per quest’anno. Infatti, dopo l’evento di giugno 2015, si rinnova la voglia di essere vicini all’Hospice “Via delle Stelle”, struttura reggina che svolge un servizio encomiabile a favore dei malati oncologici. All’incontro con i giornalisti saranno presenti il Sindaco Giuseppe Falcomatà, l’assessore comunale allo sport Nino Zimbalatti, il presidente dell’Hospice Vincenzo Trapani Lombardo, il Presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero, Ugo La Camera (Presidente di Leggende Amaranto), Alfredo Auspici (Presidente di Chisti Simu) ed i giornalisti Massimo Calabrò che introdurrà i lavori e Maurizio Gangemi che modererà l’incontro.