Reggio Calabria, al via i lavori del nuovo Ponte di Nocille a Pellaro Lume [FOTO]

Reggio Calabria, al via i lavori del nuovo Ponte di Nocille a Pellaro Lume. Sopralluogo del Sindaco Falcomatà: “0pera strategica per la mobilità interna dell’area sud”

pontenocillepellarolume1Sono iniziati questa mattina i lavori per la realizzazione del nuovo ponte di Nocille nella frazione di Pellaro Lume, area sud di Reggio Calabria. I lavori prevedono la demolizione della vecchia passerella in acciaio, che attualmente consente l’attraversamento del torrente Fiumarella, e la realizzazione di un nuovo ponte di collegamento tra Pellaro Lume e le frazioni di Nocille, Campoli e Trapezzi. La nuova infrastruttura viaria avrà un’altezza rispetto all’alveo di circa 5 metri, sarà lunga quasi 50 metri e realizzata con un impalcato appoggiato su due pile e due spalle laterali che reggeranno una sede stradale di circa otto metri, con due corsie carrabili da circa tre metri ciascuna e due marciapiedi pedonali di un metro per ogni lato. Il nuovo ponte sarà collaudato anche per il passaggio dei mezzi pesanti. Questa mattina il Sindaco Giuseppe Falcomatà accompagnato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò, dall’Assessore alle Finanze Armando Neri, dall’Assessore alle Politiche comunitarie e Politiche Sociali Giuseppe Marino, dall’Assessore alla Sicurezza Giovanni Muraca e da diversi Consiglieri comunali ha effettuato un sopralluogo nell’area che sarà cantierizzata nei prossimi giorni.

Si tratta di un’opera strategica per la pontenocillepellarolume3viabilità interna della frazione di Pellaro – ha dichiarato il Sindaco Falcomatà a margine del sopralluogo – da tempo gli abitanti del quartiere attendevano questo importante intervento. Oggi finalmente registriamo l’apertura del cantiere, l’ennesimo intervento sbloccato ed iniziato da parte di questa amministrazione, che una volta completato rappresenterà un collegamento fondamentale per la mobilità di quest’area della città. L’intervento – ha aggiunto il Sindaco – si inserisce peraltro nel più ampio programma di opere pubbliche previste da questa Amministrazione sull’area di Pellaro. Mi riferisco ad esempio al ponte di Macellari ed ai nuovi interventi previsti con la rimodulazione dei fondi del Decreto Reggio, la nuova piscina comunale, il nuovo teatro, i lavori per la riqualificazione del vecchio municipio, e poi gli interventi previsti nel Patto per Reggio Calabria che riguardano la riqualificazione dell’area costiera tra San Gregorio e Pellaro ed infine il parco del vento a Punta Pellaro per la pratica degli sport acquatici”“Gli interventi in programma – ha concluso il primo Cittadino – dimostrano la grande attenzione che l’Amministrazione sta dedicando all’area sud della città, uno dei territori con maggiori potenzialità, anche in ottica turistica, dell’intero comprensorio urbano comunale. Con l’inizio dei lavori sul ponte di Nocille diamo un’altra importante e tempestiva risposta alle istanze dei cittadini, segno di un’amministrazione dinamica che pur nelle oggettive condizioni di difficoltà iniziale, già in questi primi diciotto mesi di lavoro ha segnato una netta inversione di tendenza rispetto al lassismo al quale la città si stava purtroppo abituando”.