Reggina, può arrivare la svolta: grosso imprenditore del Nord si fa avanti, la situazione

Nelle ultime ore sono emerse importanti novità sulla Reggina  un grosso imprenditore del nord si è infatti fatto avanti presso il Tribunale di Reggio Calabria per chiedere informazioni sulla società

reggina messina derby tifosi curva sudGiorni importanti per la Reggina, la città di Reggio Calabria spera di tornare nel calcio professionistico. Le speranze di ottenere la riammissione in Lega Pro sono vive, in questo senso sarà molto importante l’incontro con il presidente della Figc Tavecchio che dovrebbe avvenire tra qualche giorno. I curatori fallimentari Giordano e Condemi chiederanno al presidente federale il mantenimento del numero di matricola e dell’affiliazione alla FIGC, in quel caso si potrebbero aprire la porte della Lega Pro. La riammissione non prevede il pagamento di 250 mila euro a fondo perduto, contrariamente al ripescaggio.

Ma sono delle ultime ore delle notizie che potrebbero far sognare i tifosi amaranto. Qualora Tavecchio concedesse come fatto lo scorso anno, il mantenimento del numero di matricola e dell’affiliazione alla FIGC, il primo passo dei curatori sarà quello di ‘vendere’ il club. Secondo quanto riportato da CalcioWeb un grosso imprenditore del nord si è infatti fatto avanti presso il Tribunale di Reggio Calabria per chiedere informazioni in merito alle condizioni della società, con l’intenzione di acquistare il club qualora venisse mantenuta l’affiliazione in Lega Pro. La Reggina calcio è molto appetibile in questo preciso momento storico, e dunque si registrano i primi contatti con compratori interessati. Un eventuale accordo rappresenterebbe la svolta per la Reggina…