Percorsi di gusto: a cena con Fortunato Aricò, cuoco dell’alleanza slow food dei cuochi

Apericena3L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’associazione Attendiamoci Onlus che opera per la prevenzione del disagio giovanile, promuovendo percorsi qualificati di legalità, impegno civile, crescita sociale e formazione culturale, e la Condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica che promuove la cultura del cibo buono, pulito e giusto attraverso la consapevolezza nello scegliere ciò di cui ci nutriamo. Un appuntamento con i giovani fruitori del Villaggio per una riflessione collettiva sul tema della legalità nel mondo del cibo, sulla conoscenza e tutela della biodiversità. Si comincia al mattino con un Laboratorio didattico sulla preparazione dei maccheroni con l’utilizzo di farine locali, condotto dalla Comunità del grano in Aspromonte;  seguirà nel pomeriggio un Laboratorio del gusto coordinato da Fortunato Aricò, cuoco sensibile e attento ricercatore delle piccole produzioni locali. Al “Villaggio dei Giovani” (bene confiscato alla ‘ndrangheta), Fortunato Aricò e tutti i ragazzi che parteciperanno al laboratorio, prepareranno un menù che prevede l’impiego di prodotti del territorio come il Caciocavallo di Ciminà e la carne di Podolica Calabrese (entrambi Presìdio Slow Food), le patate aspromontane e le cipolle di Tropea, le farine prodotte dai grani coltivati in Aspromonte. Il ricavato della serata sarà devoluto alle attività dei laboratori del “Villaggio dei Giovani”.