Palermo, domani l’anniversario dell’uccisione del Capitano D’Aleo e di due carabinieri

pistolaRicorre domani l’anniversario dell’omicidio del Capitano Mario D’Aleo, dell’Appuntato Giuseppe Bommarito e del Carabiniere Pietro Morici. Alle ore 10 a Palermo, sul luogo dell’eccidio, verrà deposto un fascio di fiori ai piedi della lapide che ricorda i tre appartenenti all’Arma. Il Capitano Mario D’Aleo, 29 anni, Comandante della Compagnia Carabinieri di Monreale venne assassinato il 13 luglio 1983 da Cosa Nostra, così come gli altri due carabinieri. D’Aleo aveva sostituito nel ruolo il Capitano Emanuele Basile, ucciso tre anni prima sotto gli occhi della moglie e della figlia ereditando varie indagini “pericolose”.