Nino Benvenuti e Stefano La Rosa premiati a Grosseto

runningLa sezione dei Veterani dello Sport di Grosseto, presieduta da Rita Gozzi, ha assegnato il premio all’Atleta dell’Anno al maratoneta Stefano La Rosa. Vanessa Landi ha ricevuto invece il riconoscimento riservato all’Atleta Emergente, mentre Luca Bianchi è stato premiato per i meriti acquisiti in qualità di Operatore Sportivo. Guanto dorato invece per l’ex campione mondiale di pugilato Nino Benvenuti, mentre il presidente dell’Atlante Grosseto Jacopo Tonelli ha ottenuto il riconoscimento Guido Rinaldi” per la promozione in A2. Infine, il bomber Federico Angelini ha ritirato il premio Corrado Festelli, emulato dal giornalista sportivo Paolo Mastracca, dal medico sportivo Daniele Tarsi. Anna Maria Banchi ha invece ottenuto il riconoscimento Una Vita per lo Sport, mentre premi speciali sono andati al Condor Grosseto Volley, GS Massimo Boni Invicta, Caterina Martini, Renato Goretti, Stefano Monaci, Gennaro De Lello, Matteo Bartolini, Lio Aprili e Giovanni Basile. Alla 44a Festa dell’Atleta dell’Anno sono intervenuti anche i dirigenti nazionali UNVS Salvatorini, Orioli, Persiani e Poli e numerosi rappresentanti delle sezioni toscane, con in testa il presidente dei Veterani dello Sport Gian Paolo Bertoni.