‘Ndrangheta, storico arresto Fazzalari: “operazione da manuale”

carabinieri bunkerUna operazione da manuale“. Il comandante generale dei Carabinieri, il generale di corpo d’armata Tullio Del Sette, ha espresso il suo più vivo compiacimento e la soddisfazione di tutta l’Arma per la cattura di Ernesto Fazzalari, superlatitante da venti anni, capo clan dell’omonima ‘ndrina, condannato a due ergastoli per omicidio, associazione mafiosa e altro, colpito da diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere. “È stata un’operazione da manuale, corale, sviluppata grazie all’impegno dell’Arma territoriale, dalla stazione, alla compagnia, dal comando provinciale sino a quello regionale, insieme con i carabinieri del Gruppo di intervento speciale e dei Cacciatori di Calabria. È il coronamento di una intensa e articolata attività di indagine efficacemente diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria“.