‘Ndrangheta: la sentenza del processo San Michele delinea la geografia dell’organizzazione criminale

Il pentito Oliverio: ”la ‘ndrangheta è una struttura verticistica dove la provincia di maggior rilievo è  Reggio Calabria”

carabinieri“Comanda San Luca”, è questo quello che emergerebbe dalla sentenza del processo San Michele che propone sostanzialmente una geografia della ‘ndrangheta grazie alle dichiarazioni del pentito Francesco Oliverio. Il collaboratore afferma: “la ‘ndrangheta è una struttura verticistica dove la provincia di maggior rilievo è  Reggio Calabria”. Nel Nord i crimini sarebbero presenti in Lombardia, Liguria, Piemonte.