Messina, “tanto decidiamo noi”: Torre Faro in piazza contro Accorinti

Nel mirino la posizione “parolaia” del sindaco in merito ai problemi di viabilità registrati a Capo Peloro. Sabato l’iniziativa guidata dal consigliere del Pdr

25 giugno ore 10 Torre FaroGiorno 25 giugno, alle ore 10 in piazza Cavallaro, difronte la chiesa di Torre Faro, si svolgerà un sit-in per comunicare all’Amministrazione il dissenso dei residenti in merito alle nuove linee guide sulla viabilità decise dalla Giunta.

Nel corso di estenuanti incontri avevamo chiesto all’Amministrazione comunale di apportare dei semplici accorgimenti ai piani di viabilità estiva a Torre Faro, – ha ricordato il consigliere del Pdr della VI circoscrizione Giuseppe Sanò - il tutto per rendere funzionale ed efficiente una traballante ed incompleta ordinanza, che la scorsa estate, per il perseguimento del bene comune, era stata accolta da tutti con non pochi sacrifici. Dunque si chiedeva una soluzione realistica per risolvere il problema della polvere al parcheggio Torri Morandi; tutela dei residenti nelle aree non coperte da strisce blu adiacenti all’area del Pilone; il rilascio del pass residenti, tenendo conto dell’abitazione e della targa. Richieste che l’Amministrazione Accorinti ha deciso, dopo tante riunioni e promesse, di disattendere completamente”.