Messina, salvo il Presidio di medicina legale e fiscale di Roccalumera

L’On. Beppe Picciolo: “Il direttore generale dell’Asp Gaetano Sirna ha dimostrato ancora una volta grande sensibilità e attenzione per i servizi radicati nel territorio”

Picciolo Pdr1“Il servizio di medicina legale e fiscale della zona sud (da Furci fino al torrente S.Filippo di Messina ) verrà adesso ad essere regolarmente svolto nel presidio Asp di Roccalumera ed è stata quindi riconosciuta l’importanza di mantenere questo importante ufficio a servizio della zona jonica messinese, venendo così incontro alle innumerevoli richieste pervenute da molti dei comuni limitrofi”. Lo afferma il capogruppo all’Ars del Pdr-Sicilia Futura, On. Beppe Picciolo che ha ricordato “il fattivo e solerte impegno dell’Asp 5 Messina e del suo direttore generale Gaetano Sirna che, ancora una volta, ha risposto fattivamente alle esigenze dell’utenza e del territorio che in caso di accentramento del servizio di Medicina legale e fiscale a Messina sarebbe stato notevolmente ed inutilmente penalizzato”.