Messina, prima tappa del “Giro dei 2 mari con Marzia” per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Da oggi 9 giugno fino al prossimo 11 giugno si terrà il “Giro de 2 mari con Marzia”, campagna cicloturistica per l’abbattimento delle barriere architettoniche e mentali

Giro dei due mari con MarziaLibertà di movimento: è impedita di più dalle barriere architettoniche o da quelle mentali? L’Associazione Cicloturistica Castanea promuove il “Giro dei due Mari con Marzia” per l’abbattimento di entrambe. L’Evento è organizzato con il patrocinio dell’ACSI ed è ispirato a Marzia Raineri, una ragazza di 25 anni che riesce a superare i propri limiti sia nei movimenti che nel linguaggio grazie all’impegno di amici e famiglia.
Il “Giro” è composto tra tre tappe: un primo percorso sulla riviera ionica, un secondo percorso nella zona montana di Sella Mandrazzi e un terzo percorso da Tindari fino a San Saba.
Il simbolo della manifestazione è un piccolo rinoceronte, raffigurato sulle bandierine poste durante il percorso, simbolo dell’integrazione sociale e della mobilità delle persone con disabilità e quale assunzione d’impegno per l’abbattimento di almeno una delle tante barriere architettoniche.
La prima tappa è partita questa mattina alle 8.30 da Castanea in direzione Spartà lungo la SP 50. L’itinerario di oggi prevede l’attraversamento delle località: Castanea, Capo Peloro, Messina, Taormina, Giardini Naxos e Francavilla.
Questo il programma completo di oggi:
09:00 Bivio Spartà – direzione Messina – lungo la SS 113 DIR

09:30 Torre Faro (Capo Peloro)
10:00 Piazza Duomo (Messina) Incontro con la Stampa e le Autorità
10:30 Partenza ufficiale – Attraversamento della città di Messina(Via I° Settembre/Via Garibaldi/Piazza Cairoli/Viale San Martino/Via Lucania/Via Catania/Via Consolare Valeria-incrocio con la SS 114) *Percorrendo la SS 114 attraverseremo i vari comuni della zona Ionica (Scaletta/Itala/ Nizza Sicilia/Roccalumera/Furci Siculo/S.Teresa di Riva/Sant’Alessio Siculo/Forza d’Agrò/Letojanni
15:00 Letojanni (rinfresco) circa 30 minuti
15:30 Letojanni – Taormina (da Capo Taormina ) (Via L.Pirandello/Via Guardiola Vecchia/ Viale San Pancrazio/Piazza San Pancrazio/Viale San Pancrazio/Porta Messina
16:00 Taormina (rinfresco circa 30 minuti) Corso Umberto c/o Licio’s Bar (Piazza Santa Caterina)
16:30 Partenza da Corso Umberto di Taormina/Porta Catania/Piazza Sant’Antonio Abate/ViaP.Rizzo/ Via Roma/Via Bagnoli Croce/ Via L. Pirandello
17:00 incrocio SS 114 Capo Taormina
17:30 Lungo la SS 114 fino a Giardini Naxos – attraversamento del paese sempre lungo la SS 114 incrocio con la SS 185
17:30 Dall’incrocio SS 114 con SS 185 attraversamento dei Comuni di Gaggi/Graniti/Motta Camastra/Francavilla di Sicilia
Arrivo della Iª Tappa e pernottamento c/o l’Hotel D’Orange D’Alcaltara