Messina: prevista il 18 giugno la protesta dell’UGL davanti al carcere di Gazzi

La manifestazione si terrà davanti al carcere di Messina Gazzi il 18 giugno 2016, dalle ore 11.00 alle ore 13.30

volantino manifestazione“Lo avevamo già preannunciato e dopo un confronto con la segreteria regionale e quella provinciale, abbiamo deciso di manifestare davanti al carcere di Messina Gazzi”. E’ quanto dichiara Alessandro De Pasquale segretario nazionale dell’UGL Polizia Penitenziaria che il 18 giugno 2016 sarà presente, insieme a molti dirigenti sindacali dell’UGL, davanti al
penitenziario di Gazzi per esprimere la propria indignazione sulle pessime condizioni strutturali e organizzative dei penitenziari siciliani. L’UGL Polizia Penitenziaria ha anche inviato una nota ai vertici dell’amministrazione penitenziaria dove, tra le altre cose, afferma che
non procedendo alla rotazione dei dirigenti direttori penitenziari, potrebbe rappresentare un limite al miglioramento della qualità del lavoro e alla chiarezza organizzativa. Secondo De Pasquale, ci sono Direttori che hanno governato carceri per quasi 15 anni e pertanto la rotazione deve essere applicata come misura di arricchimento del bagaglio professionale del dirigente e di efficienza dell’organizzazione degli uffici. L’Ugl ha scelto il carcere di Messina come prima tappa perchè, insieme a quello di Palermo Ucciardone, perchè principalmente barcollerebbe sulle misure preventive da adottare per rendere salubri e sicuri i luoghi di lavoro dove operano le donne e gli uomini della polizia penitenziaria. Nel cacere di Messina – aggiunge De Pasquale – i poliziotti da oltre un anno non hanno acqua calda corrente, mentre le donne poliziotto non hanno neanche i servizi igienici nel posto di servizio, rendendolo non in linea alle elementari disposizioni normative. L’UGL Polizia Penitenziaria – conclude De Pasquale – manifesta anche contro il sovraffollamento delle carceri siciliane e contro le inadeguatezze delle strutture penitenziarie, temi all’ordine del giorno a cui lo Stato italiano non riesce a trovare adeguate soluzioni. La manifestazione si terrà davanti al carcere di Messina Gazzi il 18 giugno 2016, dalle ore 11.00 alle ore 13.30.