Messina, Palazzo Zanca ha deciso: il Corallo al Vittorio Emanuele

L’Amministrazione punta ad affidare la gestione dei locali all’Ente teatro cittadino, previo pagamento di una percentuale al Comune di Messina

giardino coralloLa gestione del Giardino Corallo passa sotto la competenza del Teatro Vittorio Emanuele: è questa l’ultima decisione ratificata dal sindaco Accorinti che concederà, previo pagamento di una percentuale, il comodato d’uso dei locali per almeno un triennio. Entro fine mese sarà indicata la programmazione estiva, sì da consentire la redazione del cartello e la pubblicizzazione degli spettacoli previsti durante la stagione estiva. Non si sblocca, frattanto, il nodo della sovrintendenza: dopo l’addio di Saija, il nome del successore resta un’incognita sul futuro dell’Ente teatro, un’incognita che si riflette sulla precaria situazione finanziaria stante la necessità di esitare, nel più breve tempo possibile, il consuntivo del 2015.