Messina, operazione “Pecunia 2″: assolto Olivera, sconto di pena per Sottile

La Corte d’Appello di Messina ha emesso una nuova sentenza sugli accusati dell’operazione giudiziari “Pecunia 2″ del 2013. Assolto Marcello Restivo Olivera e sconto di pena per Paolino Sottile

Tribunale-di-MessinaLa Corte di Appello di Messina ha assolto dall’accusa di usura, per non aver commesso il fatto, l’ex direttore dell’ufficio postale di Capo d’Orlando, Marcello Restifo Olivera, che nel 2013 era stato coinvolto nell’operazione giudiziaria “Pecunia 2”. A Paolino Sottile, invece, il collegio della Corte d’Appello ha ridotto la pena decisa in primo grado: da 7 anni di reclusione a 4 anni e 6 mesi; dalla multa di 12 mila euro si è passati a 9 mila euro e 5 anni di interdizione e risarcimento delle spese processuali.