Messina, operazione Gotha 4: l’accusa chiede 44 anni e 8 mesi

L’accusa ha chiesto in totale una condanna di 44 anni e 8 mesi per i cinque imputati dell’operazione Gotha 4. Il processo continuerà il prossimo 10 giugno con le arringhe della difesa

Tribunale-di-MessinaI cinque imputati dell’operazione Gotha 4, accusati di aver riorganizzato il sistema criminale a Barcellona dopo gli arresti del 2013, rischiano una condanna complessiva di 44 anni e 8 mesi: questo il periodo di reclusione chiesto dall’accusa, specialmente nella persona del pubblico ministero Fabrizio Monaco della DDA di Messina. La pena maggiore è stata richiesta per Francesco Alberti che avrebbe riorganizzato la mafia a Barcellona dopo l’arresto del boss Filippo Barresi.
Il processo continuerà il prossimo 10 giugno con le arringhe della difesa. Gli avvocati chiamati a relazionare sono Paolo Pino, Pinuccio Calabrò e Tommaso Autru Ryolo.