Messina, il verdetto dell’urna: tutti i sindaci eletti in provincia

Da Antillo a Torregrotta: i dati finali della tornata amministrativa che si è appena conclusa

elezioni_comunali-urnaAlle elezioni amministrative in provincia di Messina ha partecipato il 69,84% degli aventi diritto, in linea col quadro nazionale. Fra i Comuni in cui l’adesione dell’elettorato è stata più ampia si segnalano quello di Patti, col 75,8%, e quello di Capo d’Orlando, col 74%. Ma vediamo i dati di ogni singola realtà.

Antillo: Davide Paratore ottiene l’exploit e la riconferma con 365 voti, lasciando Antonio Di Ciuccio – combattivo oppositore – fermo a quota 310 preferenze. Un solo voto per Alduccio Paratore.

Caronia: ha ospitato la partita più appassionante, con una vittoria al fotofinish di Antonino D’Onofrio, prevalso nell’urna sul rivale Tindaro Lamonica di appena sei preferenze.

Capo d’Orlando: Franco Ingrillì, imprenditore di 59 anni con esperienze precedenti sia nel Consiglio Comunale che nella Giunta cittadina, è il nuovo sindaco. Prevale su Salvatore Librizzi, legale di 51 anni, già sconfitto nelle scorse elezioni. Lo scarto netto è stato di 1032 voti.

Falcone: la lista “Insieme Possiamo” del candidato Carmelo Paratore ha trionfato nell’urna col 57% delle preferenze. Fermo al 43% Francesco Salpietro.

Ficarra: netta l’affermazione di Gaetano Artale su Giuseppe Franchina, costretto ad inseguire il nuovo sindaco sin dall’inizio dello spoglio. Alla fine il verdetto ha rispettato le attese, con 80 voti a separare i due candidati.

Patti: Qui vince quasi a man bassa il sindaco uscente Mauro Aquino, che attrae il 43,6% dei consensi con 3.441 voti totali. Segue, a distanza, Carmelo Bonsignore col 30,19%.

Rodì Milici: Eugenio Aliberti ha conquistato la poltrona di primo cittadino ottenendo il 58% delle preferenze ai danni di Benedetto Munafò.

S. Marco d’Alunzio: Dino Castrovinci batte il rivale, Filippo Miraculla, di 45 voti, ottenendo il 52,67% dei consensi a danno del rivale, fermo a quota 48.

S. Angelo di Brolo: altra battaglia al fotofinish quella tra Franco Cortolillo e Tindaro Germanelli. Dopo l’escalation nei toni della campagna elettorale, il primo ha ottenuto la fascia tricolo con appena due voti di scarto.

Torregrotta: col 64% dei voti Corrado Ximone è il nuovo sindaco della realtà in provincia di Messina. Batte Antonella Pavasili con 1000 voti in più.