Messina, i sostenitori del No nel referendum sulla riforma costituzionale sfidano il Fronte del Si

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Messina che ha costituito il Comitato per il No al referendum Costituzionale di Ottobre ed avviato la raccolta di sottoscrizioni in città, terrà una conferenza stampa per ribadire le ragioni del No alla riforma Renzi-Boschi

ReferendumMartedì 21 Giugno 2016 alle ore 11, nella Sala Commissioni del Comune di Messina, il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Messina che ha costituito il Comitato per il No al referendum Costituzionale di Ottobre ed avviato la raccolta di sottoscrizioni in città, terrà una conferenza stampa per ribadire le ragioni del No alla riforma Renzi-Boschi, alla luce dei risultati elettorali di questi ballottaggi che hanno chiamato al voto milioni di italiani e sfidare il fronte del Si messinese ad un pubblico confronto.  Saranno presenti i componenti del Comitato Maurizio Rella, Marco Oriolesi, Alessandra Minniti, Antonella Arena, insieme ai professori e giuristi Antonio Martino, Marcello Minasi, Vincenzo Scalisi e Nicola Bozzo. Come è noto in autunno i cittadini italiani saranno chiamati a scegliere l’assetto che nel medio e lungo termine avranno le Istituzioni del nostro Paese.